5g In Italia come funziona?

5g In Italia come funziona?

5g_come_funziona

Negli ultimi tempi sono sorte tante domande sul 5G, se è pericoloso per la salute, se c’è qualcosa dietro questo tipo di connessione e tanti altri dubbi che bisogna sciogliere per fare chiarezza. Scopriamo di seguito cos’è il 5g e come funziona in Italia. 

In cosa consiste il 5g

Il 5G è una rete di ultimissima generazione progettata per favorire una connessione più veloce dei dispositivi mobili che modificherà notevolmente il modo di approcciarsi al mondo digitale.

La rete consentirà di connettere contemporaneamente un quantitativo enorme di dispositivi mantenendo una perfetta affidabilità e navigazione. 

Come funziona il 5G

Il funzionamento della rete 5G avviene tramite le onde millimetriche, che sfruttano frequenze più elevate, rispetto a quelle usate oggi, anche fino a 300 GHz.

Si tratta di un particolare molto importante che permette alle informazioni di viaggiare con maggiore rapidità. 

Tuttavia, poiché la portata non raggiunge grandi distanze e coinvolge aree ristrette, in quanto è più sensibile agli ostacoli fisici, la rete necessita di antenne speciali per funzionare in modo capillare. 

Ecco perché per far funzionare alla perfezione il 5G vengono installate delle antenne “intelligenti” in tutto il territorio, talvolta intervenendo anche nelle infrastrutture presenti.

Quali sono i vantaggi del 5g

I vantaggi della rete 5G sono tantissimi. Uno di questi è quello di fare l’upload e il download di file in tempi molto brevi, e oltre che consentire la connessione contemporanea di molti device, questi potranno dialogare tra loro.

Un altro enorme vantaggio di questa rete sarà lo sviluppo dell’Internet of Things, che permetterà di applicarla, ad esempio, anche nelle smart city e nella blockchain. 

Copertura del 5G in Italia

In Italia la copertura del 5g attualmente è limitata ad alcune zone e occorre ancore del tempo per diffondersi su tutto il territorio.

I maggiori operatori italiani TIM, Vodafone, Wind 3, Fastweb e Iliad sono impegnati nell’installazione delle antenne 5G e l’intenzione è estendere al più presto la copertura in
100 città.

Tutte le compagnie stanno sperimentando il sistema e sono presenti in diverse città della penisola. Ad esempio, TIM è presente con il 5g in molte zone di Milano, Roma, Firenze, Genova, Bologna, Torino, Monza, Brescia, Sanremo, Napoli. 

 

Martina Cragnotti

Lascia un commento